domenica 26 gennaio 2014

E Vaffan***o anche al Flash parallelo

Sì proprio a te Flash.
Flash dei due mondi. 2 Flash. 2 terre. 2 universi paralleli.
Onestamente, l'idea iniziale era anche carina. La DC aveva due incarnazioni di Flash e perché non farle incontrare?
Solo che da lì nascono tutta una serie di terre parallele sia in casa DC che Marvel che altro non servono se  non per far lavorare gli sceneggiatori senza palle.
Ok, onestamente 2 anche "Giorni di un futuro passato" non era male. Però anche da lì tutta una sequela di futuri alternativi, terre parallele, universi ulteriori.
Volete un universe distopico? Fatevi un universo altenativo. Volete far morire un po' di personaggi o renderli stronzi? Fatevi un universo alternativo. Tanto poi si incontrano tutte le versioni in una grande ammucchiata.
E sì che chi ha avuto le palle davvero nel 616 (Mark Millar - che stranamente l'ha presa giusta-  in Civil War) ha avuto un bel successo.
Insomma, se non avete ancora capito mi sono rotto di tutti gli universi paralleli, i futuri alternativi e le bruttecopie farlocche dei nostri bistrattati eroi.
E non me ne frega una cippa se le storie le scrive Lemire.
E neanche se le scrivesse Alan Moore.
Fanculo Flash(es).